• FREE STEP ITALIA

LA MUSICA AFROAMERICANA



La musica afroamericana è un termine generico che copre una vasta gamma di generi musicali ampiamente sviluppati dagli afroamericani. Le loro origini sono forme musicali nate dalla condizione storica della schiavitù, che ha caratterizzato la vita degli afroamericani prima della guerra civile americana. Dopo la guerra civile, i neri americani entrarono a far parte di bande musicali europee e svilupparono un nuovo stile di musica chiamato ragtime che gradualmente si evolse nella musica jazz. Nello sviluppo di quest'ultima forma musicale, gli afroamericani contribuirono alla conoscenza della sofisticata struttura poliritmica della danza e della musica popolare dei popoli nell'Africa occidentale e sub-sahariana. Queste forme musicali influenzarono lo sviluppo della musica negli Stati Uniti e in tutto il mondo durante il XX secolo. I moderni generi di blues e ragtime furono sviluppati durante la fine del XIX secolo fondendo le vocalizzazioni dell'Africa occidentale. Le prime registrazioni di jazz e blues furono fatte negli anni '20. Negli anni '40 i musicisti afroamericani svilupparono stili correlati come Rhythm and Blues. Negli anni '60, gli artisti soul influenzarono le canzoni dei bianchi statunitensi e britannici. A metà degli anni '60, i musicisti neri svilupparono la musica funk e furono molte le figure di spicco della musica jazz-rock della fine degli anni '60 e degli anni '70. Negli anni '70 e '80, gli artisti neri svilupparono l'hip-hop e negli anni '80 introdussero la musica disco nelle discoteche nota come musica house. Negli anni 2000, l'hip-hop raggiunse una significativa popolarità. La musica moderna è fortemente influenzata dai generi musicali afroamericani.

#FREESTEPCULTURE

3 visualizzazioni

condividi la pagina

Logo.jpg

 © Copyright -  2017 by FREE STEP ITALIA