• FREE STEP ITALIA

CLASSIFICAZIONE DELLE DANZE


​​C'è una classificazione ben precisa delle danze. Possono essere classificate in tre categorie: «danze vernacolari», «danze urbane» e «danze competitive».

Le «danze vernacolari» sono quelle più primitive create all'interno delle tribù di appartenenza, che si sono tramandate di padre in figlio e che non sono state influenzate da altre danze delle tribù vicine; sono quelle più «antiche».


LE DANZE URBANE | Le «danze urbane», hanno subito influenze da altri stili di danze, e solitamente si sono evolute con lo scopo di divertirsi e stare insieme con gli amici (vedi le danze degli schiavi nelle piantagioni).


LE DANZE COMPETITIVE | Le «danze competitive» sono quelle danze che si sono trasformate nel tempo in vere e proprie competizioni per misurare le proprie abilità di ballerini con lo scopo di vincere e per essere il migliore tra tutti, come ad esempio i combattimenti di hip pop e b-boying/b-girling.


#FREESTEPCULTURE

condividi la pagina

Logo.jpg

 © Copyright -  2017 by FREE STEP ITALIA